non so se la amo ancora

Ciao, ho quasi 17 anni.

Sto con la mia ragazza da quasi 3 anni e non so se la amo ancora. Mi sembra che mi racconti solamente cazzate e che mente su ogni cosa, sembra che io per lei sia solo un sacco da box e le servo solo quando lei e giù o e ammalata, non la sopporto più, a volte credo di amarla ma non sono del tutto sicuro, ho paura che sto con lei solo perché'ho paura di non trovare nessuno per il resto della mia vita e restare solo.

Inoltre dice che se la lascio non mi perdonerebbe mai e che potrebbe togliersi la vita, non so cosa fare...

"Si dovrebbe stare insieme soltanto perché si sta bene con, e invece molto spesso si sta insieme perché si sta male senza"

Caro Nicola,

ciò che descrivi è una situazione delicata; da un lato le vuoi bene e non vuoi farla soffrire. Dall'altro lato però non la sopporti più e hai paura di rimanere solo. Prova a dare una risposta a queste domande:

sei felice quando la vedi e passi del tempo con lei? Riesci a parlare ed avere uno sostegno anche nelle difficoltà? Se soffri più di quanto sei felice, questo potrebbe indicare, che non è amore vero, ma qualcosa che ti tiene intrappolato in una relazione che non ti soddisfa. Se ti dicessi che tra tre mesi incontrerai un'altra ragazza, rimarresti comunque con quella attuale? La risposta potrebbe aiutarti a capire i tuoi veri sentimenti.

Se davvero temi che lasciando la tua ragazza, lei potrebbe togliersi la vita, parlane con qualcuno. Magari con i tuoi genitori o con un adulto di tua fiducia. Ciò che la tua ragazza ti sta facendo è un ricatto emotivo. Posso immaginare che sia molto difficile per te sopportare questa situazione.

Per quanto la paura di rimanere solo...Osho ha scritto " si dovrebbe stare insieme soltanto perché si sta bene "con", e invece molto spesso si sta insieme perché si sta male "senza". Solo se hai sconfitto la paura della solitudine sarai capace di amare. Solo se ami la solitudine ogni momento vissuto con l'altro diventa una scelta d'amore."

... purtroppo nessuno ha una sfera magica che permette di leggere nel futuro. Ma una cosa è certa: abbiamo una sola vita, viviamola al meglio! Quando una persona è soddisfatta di se stessa, attrae molte persone. A quel punto, non sarà più la paura a guidarti, potrai scegliere con chi stare, con chi trascorrere il tuo tempo libero. Alle volte stare da soli è un'opportunità per crescere e conoscere meglio noi stessi.

Hai quasi 17 anni e la vita ti riserva ancora tante belle sorprese e amore! Abbi il coraggio di vivere :-)! 

Un forte abbraccio

Miriam

 


 

Indietro