"Per riuscire a sopportare le botte ho iniziato a drogarmi"...

Sono 18 anni che vivo con i miei.

Loro mi massacrano di botte per riuscire a sopportare cio ho iniziato a drogarmi ed ora non so proprio che fare!

...non è una soluzione!!!

 

Cara Manuela

Le violenze che a volte si subiscono da parte dei propri genitori possono lasciare segni molto profondi e portare a scelte e decisioni non sempre tra le migliore. Drogarti non è la soluzione ai tuoi problemi e, dato che ci contatti su questo sito, penso che un po' tu l'abbia già capito.

Non devi accettare tutto ciò che fanno i tuoi genitori e soprattutto non devi accetare il fatto che di picchino. Cerca aiuto! Che sia un amico, un famigliare o uno specialista devi cercare aiuto e uscire subito da questa situazione (parto dal presupposto che ogni tentativo di parlarne, fino ad ora, non sia andato a buon fine, giusto?). 

Considera l'idea di contattare uno psicologo che ti guidi nel percorso per riuscire a opporti a queste violenze oppure che ti aiuti a trovare la forza di allontanarti dai tuoi. Oppure potresti chiamare un'assistente sociale che, a dipendenza del caso, potrà trovarti una sistemazione lontana da dove stai così male.

Non è normale e non è giusto che tu venga picchiata. Non lo era quando eri una bambina e non lo è neppure ora che sei una giovane adulta. La tua vita è nelle tue mani. Non c'è una sola strada da seguire per uscire da questa situazione, ce ne sono molto ma sta a te trovare la forza per imboccarne una.

Alexander


Rubrik: Sucht und Drogen Gewalt Streit

Indietro