La mia migliore amica beve troppo e nessuno mi crede

Ciao, ho un problema!!! So che questo sito è solo per persone che hanno problemi con l'alcol. Io ho un problema simile solo che è la mia migliore amica che beve. È iniziato tutto in terza media dove ha bevuto per la prima volta wodka-redbull. Non so neanche dove l'abbia preso ma era veramente ubriaca dopo!!! La settimana dopo l'ho vista bere in pausa a scuola. Un paio di settimane fa un pomeriggio mi ha chiesto dove hai messo la mia bottiglia di wodka? Io non l'avevo più, penso l'avevo persa al parco. Lei mi ha tirato uno schiaffo. Dopo si è scusata ma ha fattto male e non me lo sarei mai aspettato. Se lo dico ai suoi non farebbero niente, a loro non interessa niente di quello che succede con lei. Una volta non è tornata a casa per una settimana e loro non si sono neanche preoccupati. Ho cercato di dirlo ai miei ma non mi hanno creduto! NESSUNO MI CREDE!!! Non so più cosa fare! Aiuto!!! Devo chiamare un assitente sociale? Non voglio dover vedere come la mia migliore amica si avvicina alla morte!

La mia migliore amica beve troppo e nessuno mi crede

 

Cara Loredana

Posso immaginare come questa situazione ti preoccupi e ti renda insicura sul da farsi. Il fatto che le persone con cui hai parlato non ti abbiano creduto non aiuta. In più aver vissuto sulla tua pelle un aggressione da parte della tua amica non è stato sicuramente facile. Da come descrivi la situazione la tua amica potrebbe effettivamente trovarsi in uno stato di dipendenza dall’alcol (reputo preoccupante soprattutto il fatto che beva durante le pause scolastiche).

L’ideale sarebbe che il desiderio di smettere venisse da lei. Esprimile le tue preoccupazioni in modo che lei sia al corrente di come la pensi. Al momento in cui lei decidesse di smettere potrai starle vicino nella ricerca di uno psicologo oppure di un centro specializzato.
Ti consiglio inoltre di trovare un adulto che ti creda ed aiuti. Se i tuoi genitori non hanno voluto crederti prova magari a parlarne con un professore di cui ti fidi e che pensi che possa intervenire in maniera appropriata.

Vista l’apparente indifferenza da parte dei genitori della tua amica, se tutto ciò non dovesse funzionare, trovo l’dea di attivare i servizi sociali molto buona. Potresti provare a contattarli e a spiegare la situazione. Loro ti crederanno e sapranno cosa fare.

Alexander


Rubrik: Alkohol Freundschaftsbeziehung

Indietro